Forte Architetti

Catania      Cape Town

  • Profilo 1
  • Profilo 2
  • Profilo 3

Il nucleo dello studio si costituisce a Catania nel 2004 quando l’architetto Roberto Forte inizia la sua attività in Italia dopo anni di lavoro all'estero co-fondando Zero Architetti. Dopo più di 10 anni di lavoro, coronato da successi come la vincita del Concorso Europeo di Progettazione "Piazze botaniche - recupero di cinque piazze a Catania", la selezione nel 2012 tra i migliori “40 studi nazionali” e la selezione per l'evento "Giovani architetti italiani, incontro sul l'architettura contemporanea” in occasione della 13 Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, nel 2013 il gruppo si divide per intraprendere diversi percorsi di ricerca.

Da questa scissione prende forma lo studio Forte Architetti che in breve si completa della figura dell'architetto Vincenzo Brullo, la conferma del sempre presente geometra Giuseppe Platania e la presenza di diversi collaboratori, che in varia forma e in tempi diversi apportano un sostanziale contributo all'attività professionale.

All'inizio del 2015 la forza e il consolidamento del gruppo di lavoro porta alla decisione, da parte di Roberto Forte, di avviare uno studio associato con i partner Vincenzo Brullo e Giuseppe Platania al fine di poter meglio affrontare il progetto con un’ottica proiettata all’ Italia e all'estero. A giugno dello stesso anno arriva per il gruppo la selezione per il “Terzo meeting internazionale Selinunte Awards” insieme ad altre soddisfazioni.

La vocazione internazionale se è da sempre una matrice oggi si concretizza ancora di più con la costituzione della seconda sede a Cape Town in Sud Africa. Scoprire e confrontarsi con realtà culturali differenti è un’aspirazione che coltiviamo per crescere, per migliorarci, per aumentare i nostri standard qualitativi. L’attività professionale ci vede attualmente impegnati, oltre che sul territorio nazionale, anche negli Emirati Arabi, in Mozambico, e in Sud Africa.

A Cape Town, nel 2015, Forte Architetti ha intrapreso una proficua collaborazione con Angela Cingolani Architetto; l’incontro ha portato mettere insieme esperienze diverse nell’ottica di una prospettiva comune: il miglior design italiano all’estero attraverso l’unione di competenze  complementari nell’ambito dell’architettura, dall’interior design al design di arredi.

Il volto internazionale dello studio conserva in nuce l’attitudine, l’appeal e la tradizione dell’architettura italiana. Questo è l’approccio che esportiamo al di fuori dei confini nazionali: le forti radici culturali e la suggestione della cultura mediterranea è, di fatto, nella nostra architettura, nelle nostre idee, nel modo di osservare il territorio, e nella matericità delle nostre realizzazioni. 

In quest’ottica, l’architettura di Forte Architetti ha sviluppato in passato e ancor oggi continua a sviluppare una linea di ricerca sempre in evoluzione che ha come punto fisso una sperimentazione sullo spazio dinamico ed emozionale. Detta ricerca è supportata da elementi apparentemente secondari ma che, a nostro modo di vedere, diventano dispositivi e strumenti volti alla ottimale lettura dei volumi: l’uso della luce concepita come elemento immateriale del progetto; i materiali spesso diversi che si combinano tra loro in maniera armonica e funzionale all'espressione dello spazio.

e-max.it: your social media marketing partner
Brochure Forte Architetti
Inserisci la tua email per scaricare la brochure